martedì 27 febbraio 2018

Intervista all'autrice Alice De Checchi e GiveAway






Chi segue il blog sa che dedico molto volentieri spazio agli autori italiani esordienti/emergenti che non avendo alle spalle la promozione di una grande casa editrice, devono sudare le famose sette camicie per farsi conoscere.
Per questo motivo oggi sono felice di presentare Alice De Checchi, una simpatica ragazza veneta  che nutre un grande amore per la scrittura. Come tanti altri autori è costretta a scrivere nel poco tempo libero che il lavoro le lascia.
Le sue opere sono romanzi di formazione e hanno come protagoniste giovani donne alle prese con i problemi della vita odierna risultando perciò di grande attualità. Non manca però un pizzico di mistero per rendere le vicende più appassionanti. Insomma un'autrice da tenere d'occhio perché in futuro sono sicura che ci riserverà qualche bella sorpresa.


Fino a domenica sul suo blog The books of Alice


ci sarà un ricco Give Away con la possibilità di vincere tanti libri. Perché non partecipate?



Intanto ecco l'intervista che mi ha gentilmente rilasciato:


Ciao Alice e benvenuta nel mio blog. Grazie per aver accettato di rispondere a qualche domanda, sono certa che i lettori saranno felici di conoscerti meglio. Vuoi dirci quando hai iniziato a scrivere?


Ho iniziato a scrivere alle scuole medie anche se non ho mai finito quel libro. Ho ripreso a scrivere solo nel 2014 per cercare di superare un momento lavorativo particolarmente difficile.



Cosa rappresenta la scrittura nella tua vita?



La scrittura per me rappresenta libertà, il modo più diretto per esprimermi e per far capire chi sono. In realtà scrivo prima per me stessa e poi per gli altri. E' anche un modo per evadere dal mondo reale.



Quali sono i tuoi autori preferiti?



Adoro Jane Austen e molte altre autrici dell’epoca vittoriana. Tra le contemporanee apprezzo molto Alessia Gazzola e Sophie Kinsella, oltre che altre autrici di thriller psicologici.



Come nascono le idee dei tuoi romanzi?



Nascono per caso, in realtà ho moltissime idee ogni giorno ma poi solo poche si concretizzano e arrivano fino alla conclusione.



Gli italiani non sono un popolo di lettori. Cosa proporresti per invogliarli alla lettura?



Le proposte che potrei fare sono molteplici, abbassare il prezzo dei libri sia ebook che cartaceo, anche se devo dire che alcuni libri sono tradotti e curati molto bene e quindi valgono tutto il prezzo di copertina, altri invece per me sono eccessivi. Poi proporrei un metodo di prestito di libri più smart e veloce e magari coinvolgerei un po’ di più le librerie e creerei dei club del libro.



Vuoi parlarci dei tuoi progetti per il futuro?



Per il momento ho delle storie in scrittura ma mi sto dedicando soprattutto a curare il mio blog http://thebooksofalice.blogspot.it/ che ho recentemente personalizzato e che compie tre anni. Colgo l'occasione per invitare tutti al Giveaway che ho organizzato per festeggiarne il compleanno. Venite a trovarmi sul blog e avrete l'occasione di vincere tanti  bei libri.





Grazie, cara Alice, per essere stata mia ospite. Alla prossima! 
Grazie a te e un caro saluto ai lettori di "Le storie di Erielle".



Ed eccovi i libri di Alice De Checchi:

Scheda libro
Titolo:Un ricordo dal passato
Autore : Alice De Checchi
Casa Editrice: Lettere animate editore
Genere:narrativa/romanzo rosa
Numero pagine: 252
Prezzo ebook: 1,99
Prezzo cartaceo: prossimamente anche in cartaceo






Sinossi:
Alice Alighieri vive a Padova e dopo la laurea in lettere ha un sogno: diventare giornalista. L’occasione per farlo le si presenta con un tirocinio presso il giornale “Le Ricerche” ma il suo capo Anna Ciampoli le mette il bastone sulle ruote e le assegna svariate mansioni che però non sono in linea con il lavoro da giornalista. Alice decide di tenere duro prima o poi avrebbe avuto la possibilità di dimostrare quanto valeva bastava aspettare il momento giusto. Ma quando arriva, non riesce a sfruttarlo al meglio e per un equivoco, il suo primo articolo viene pubblicato con il nome di un collega. Alice ha un’ultima chance, Anna , chiamata da tutti in redazione con il soprannome di “madame dei poveri”, le assegna un importante compito scrivere un articolo sulla storia che lega due amiche Clara Bisutti e Sara Raposo. L’unico problema è che le due non si vedono da più di sessant’anni , da quando negli anni cinquanta Sara e la sua famiglia emigrano in Canada. Come mai le due non si sono più scritte?


Per leggere la recensione clicca qui




Link d'acquisto Ebook:
 KOBO

AMAZON

Feltrinelli

Google Play Store: (https://play.google.com/store/books/details/Alice_De_Checchi_Un_ricordo_dal_passato?id=6BNkCwAAQ BAJ&hl=it)

Libreria Universitaria

Hoepli: (http://www.hoepli.it/ebook/un-ricordo-dal-passato/9788868826789.html)


Booktrailer you tube: (https://www.youtube.com/audio?video_referrer=watch&v=lbWh5BAr08U)








La strada del cuore
Sinossi:
Stella ha 36 anni e sta affrontando un momento difficile della sua vita, ha deciso di lasciare il marito dopo che ha scoperto il suo tradimento.
Un giorno, capisce che non può più continuare a piangersi addosso e stare male per una persona che non la ama e decide di dare una svolta alla sua vita. Vuole riallacciare i rapporti con le sue ex amiche delle quali ha solo un vago ricordo, dopo dieci anni di lontananza la vorranno ancora vedere? E cosa ancora più importante Stella riprende a volersi bene e a coltivare le sue passioni prima fra tutte, la pittura.
Ma il passato torna a bussare alla sua porta e si rende conto che prima di ricominciare veramente con la sua vita, deve capire come mai sua madre l’abbia abbandonata in un orfanotrofio quando aveva solo quattro anni.
Stella riuscirà a scoprire la verità sulle sue origini, a trovare la sua strada e forse anche ad amare di nuovo?



Per leggere la recensione clicca qui






Link per l'acquisto
 https://www.amazon.it/dp/B01M4PXT10/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1477864055&sr=8-2&keywords=la+strada+del+cuore


Scheda
Autore Alice De Checchi
Editore Selfpublishing
Pagine 301
E book € 1,99
Cartaceo € 14,00
Gratis con Kindle Unlimited


Biografia:
Alice De Checchi nasce nel 1989, si è diplomata in ragioneria e vive attualmente in un paesino in provincia di Padova. Quando era ancora una bambina aveva già sviluppato un nutrito numero di passioni tra le quali l’archeologia, la cucina, la musica e il cinema, ma quella più forte è stata sicuramente quella per i libri. La lettura ha sempre fatto parte di lei mentre la scrittura è arrivata con il tempo, ha iniziato con il recensire nel network letterario Qlibri dei romanzi e nel febbraio 2015 ha aperto un lit blog personale thebooksofalice.blogspot.it


Per contattarla: alicedc89@gmail.com

Link autrice.

Facebook

Google+

Twitter

Blog

sabato 24 febbraio 2018

Il viandante - La viandante - The traveling series di Jane Harvey-Berrick





Cover splendide e una grande storia d'amore per questa serie che ha già conquistato migliaia di lettori e promette di regalarci grandi emozioni.




Era uno normale, carino a prima vista. In realtà era straordinario, anche se non sempre gentile, e bellissimo.
“Bello” era una parola troppo riduttiva per la sua pelle liscia e dorata; per il viso, descritto dagli zigomi decisi, e il mento volitivo.
Aveva gli occhi del colore del mare prima di una tempesta, l’espressione dubbiosa e vulnerabile,
labbra morbide e carnose, dello stesso colore della rosa rossa in sboccio; il suo corpo statuario, scolpito, pericoloso.
Poteva respirare fuoco, mangiare fiamme, e la parola “amore” bruciava insieme a quelle sulle sue labbra.
Ero già coinvolta da lui da prima che mi rendessi conto dell’inizio della nostra storia.
È stato divertente il modo in cui sono andate le cose.
Aimee ha dieci anni quando la sua strada incrocia quella di Kes, abile ragazzino circense, e scopre così la magia del circo. Lui è tutto ciò che lei non sarà mai: libero, felice e senza paura. Sono sufficienti due settimane all’anno per unire i due giovani, e la loro amicizia si trasforma pian piano in qualcosa di più profondo, intrinseco, ma anche molto pericoloso. Aimee infatti sa che Kes non potrà mai fermarsi in un solo luogo e che il suo cuore è destinato a seguirlo in capo al mondo pur di stare con lui.
Il sentimento dei ragazzi spaventa entrambe le famiglie, perché motore di comportamenti impulsivi e illogici. Ma Aimee non vuole rinunciare all’amore per Kes, e lui sa che nessuna lo conosce quanto lei. Lottare, però, non è facile quando a volersi unire sono due mondi tanto distanti tra loro e per Aimee e Kes la vita sembra diventare impossibile nell’attesa dell’altro.

Il primo romanzo della Traveling Series dalla penna ipnotica della scrittrice Jane Harvey-Berrick, un successo internazionale che ha fatto innamorare migliaia di lettori.


Jane Harvey-Berrick fa magie in ogni pagina del libro. Perché Kes ed Aimee si riconoscono e non c'è distanza nello spazio e nel tempo che li possa tenere separati. Fin dall'inizio, è amore oltre ogni confine.
(Amazon Review)

La scrittura di questa autrice ti fa sentire veramente tutte le emozioni possibili ed è in grado di aprirti gli occhi sulla vita del circo. È una storia che mette in contrasto cosa ti dice il cuore e cosa ti impone la mente.
(Amazon Review)




«Sei l’uomo più bello che io abbia mai visto, Kes.»
Per una volta non osò scherzare sulle mie parole o dirmi che non si potevano dire a un uomo. Sollevò lo sguardo sul mio. La sua espressione era seria e convinta.
«Sei il mio migliore amico e ti amo, ma quello che si trova qui è ciò che amo più di qualsiasi cosa.» E premetti il palmo della mia mano contro il suo petto.
Le palpebre di lui si chiusero, ma quando riaprì gli occhi e li puntò nei miei, la sua espressione si tinse di incredulità.
«È vero» dissi a bassa voce. «Mi fai impazzire e non sempre in senso buono, ma nessuno mi ha mai amato così.»
Scegliere tra carriera e amore è difficile, Aimee si trova di fronte a un bivio: Kes, il suo circense, il ragazzo che le ha nascosto la verità su se stesso, o il sogno di diventare una maestra elementare. Non può dimenticare la passione che li ha uniti e non riesce a nascondere l’ammirazione vero l’uomo che ama, libero da ogni costrizione sociale. Lui è l’unico che sa volare, proprio come un gheppio, l’unico che la porterebbe sempre con sé, anche se la vita unita al destino è sempre lì, pronta a giocare i suoi brutti scherzi inaspettati. Ma ferire un circense vuol dire far sanguinare tutti gli altri, e nessuno può farlo senza pagarne le conseguenze.

Il secondo capitolo e conclusivo della storia tra Kes e Aimee, dalla penna best seller di Jane Harvey-Berrick.
Perché l’amore supera le parole e i fatti quando diviene acrobazia e spettacolo.

venerdì 16 febbraio 2018

"Dream hunters" di Myriam Benothman





Oggi vi presento una romantica saga fantasy che mi ha colpita perché mescola abilmente diversi generi.


"Dream Hunters"  affonda nel mondo delle fiabe classiche, quelle che tutti noi conosciamo, per sconvolgerle e riscriverle grazie ai poteri della giovanissima protagonista, Sophie, una diciassettenne che ha da poco perso la madre. Divisa fra il mondo reale e quello fantastico in cui solo lei può penetrare, fra principi azzurri e streghe malefiche, Sophie dovrà combattere per difendere la sua vita e conquistare il vero amore. 



Trama
Il Blog di #BrunoPino: Lo strano caso di Cappuccetto rossoCosa si prova nell'incontrare Cappuccetto Rosso e Biancaneve, e innamorarsi di un vero principe azzurro? Tra le vie di Parigi, Sophie si imbatte in un antico libro di favole ed è vittima di un'allucinazione. Hanno così inizio i suoi sogni vividi e surreali, ambientati in una dimensione parallela popolata da personaggi incantati. In essi, la ragazza scopre di riuscire a manipolare le fiabe e, così facendo, anche il mondo reale cambia. Ospite d'onore al ballo per le nozze di Cenerentola, conosce Alexander, principe seducente e inafferrabile. Il confronto fra i due evolve tra avventure fatate, finché il sentimento che li unisce non si rivela in tutta la sua forza. Ma una presenza oscura trama nell'ombra, insinuandosi nella mente di Sophie per usurparne il potere ed estendere il suo dominio sugli esseri umani...


Scheda libro


Titolo: Il ponte illusorio
Autore Myriam Benothman
Editore Astro Edizioni
Genere: Fantasy
Serie: Dream Hunters - Volume 1
pagine: 224
prezzo : € 3,99 Ebook  € 10,96 cartaceo
Link per l'acquisto: Amazon






Sophie ha scoperto il suo potere e sconfitto la temibile Belisma. Tutto però ha un prezzo. Per riportare in vita il suo principe, Sophie perde il ruolo di custode e ogni legame con il mondo incantato è compromesso. Alexander non ricorda nulla e la considera un'estranea. Sembra non esserci più posto per lei, finché un susseguirsi di eventi costringe i regnanti di Anwyn ad accoglierla fra loro. Una ad una, le principesse delle fiabe vengono colpite da un misterioso maleficio e le conseguenze sul mondo reale sono immediate: una minaccia che porta con sé antichi ricordi, mentre il passato inizia a riaffiorare. Tra conflitti, incantesimi e scelte sofferte, Sophie e Alexander si troveranno ad affrontare l'origine stessa del male.


Scheda libro
Titolo: Il veliero delle anime
Autore Myriam Benothman
Editore Astro Edizioni
Genere: Fantasy
Serie: Dream Hunters - Volume 2
pagine: 288
prezzo : € 3,99 Ebook  € 11,81 cartaceo
Link per l'acquisto: Amazon

martedì 13 febbraio 2018

Carragh Sheridan e le sue "Pillole d'amore. Love letters from books"



💘 Buon San Valentino💘 

con Carragh Sheridan e le sue




in arrivo il 14 febbraio



Un regalo che Carragh Sheridan dedica a tutte le lettrici e i lettori,
a tutti gli innamorati, a chi l'amore lo aspetta, a chi l'amore lo sogna, a chi all'amore continua a crederci.

Una raccolta degli estratti più romantici e passionali tratti dai libri dell'autrice,
dai suoi historical romance e dai suoi contemporanei, nonché dalle sue commedie rosa natalizie...

Questo volume è un piccolo omaggio di Carragh Sheridan per la festa di San Valentino, la festa degli innamorati e dell'amore per antonomasia, ma è un libro che può essere letto, o semplicemente sfogliato, in qualsiasi momento dell'anno.
Perché l'amore non si legge solo nei giorni di festa, ma dovrebbe essere festeggiato giorno per giorno.
Le Pillole d'Amore sono love letters from books e sono composte da amore, romanticismo, passione e un pizzico di ironia,
pillole da prendere in qualsiasi momento della giornata soprattutto quando arriva la voglia di emozionarsi,
sognare, o il bisogno di vedere tutto declinato in rosa, non hanno controindicazioni
e l'unico effetto collaterale è che potrebbero dare assuefazione (come avvisa l'autrice nella sua nota nonché dedica).
Si trattasse di musica potremmo chiamarlo The Best of, trattandosi di libri, perché non definirle semplicemente: pillole letterarie d'amore (love letters from books)?











Disponibile su Amazon sia in formato cartaceo che ebook (anche in lettura gratuita con abbonamento KindleUnlimited), cliccando qui: PILLOLE D'AMORE. LOVE LETTERS FROM BOOKS

anche per chi non potesse leggere il formato Kindle, l'ebook è leggibile scaricando gratuitamente l'APP direttamente dal sito di Amazon

giovedì 8 febbraio 2018

“CLAUDIO BAGLIONI. UN CANTAUTORE DEI GIORNI NOSTRI 1967-2018” dello scrittore Paolo Jachia (Fratelli Frilli Editori).



 
Che lo si ami o meno, nessuno può ignorare il festival sanremese visto che il bombardamento mediatico inizia con mesi di anticipo.  Quest'anno la manifestazione è condotta   dall'inossidabile Claudio Baglioni, uno dei maggiori cantautori italiani  sul quale è appena uscito un interessante saggio musicale. che interesserà sicuramente ai suoi numerosi fans.  
                                                          


Un volume che ripercorre in maniera cronologica la carriera non solo musicale di Claudio Baglioni. Una ricerca che parte dalla prima canzone scritta nel 1967 sino ad arrivare alla sua designazione come direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo 2018. Non si tratta di una semplice biografia ma di una puntuale analisi di tutti i suoi dischi e di quasi tutte le sue canzoni. L'autore mette in risalto la capacità comunicativa e lo spessore artistico di Baglioni evidenziandone il grande percorso cinquantennale meritorio a suo avviso di un riconoscimento alla carriera che auspica possa arrivare presto.                             

martedì 6 febbraio 2018

Presentazione "I figli del disastro" di Dario Degliuomini




 

 

Vi piacciono le storie post-apocalittiche e la fantascienza distopica?  Ecco una segnalazione per voi!

 

Sinossi:

 

9 dicembre 2013. Il Disastro si abbatte sulla Terra, lasciandosi dietro milioni di morti e nessun colpevole. In seguito, i leader mondiali scelgono di firmare l’Armistizio Totale, che interrompe ogni conflitto per tutto il tempo necessario alla ricostruzione.

Due anni dopo, i destini di tre persone apparentemente comuni si incrociano: Alessandro Altavista, uno studente universitario in piena crisi esistenziale e angosciato per il futuro; Clayton Weaks, un timido impiegato costantemente vessato e umiliato dai suoi superiori, innamorato dei libri e del teatro; Kameyo Ishimori, una brillante liceale in perenne conflitto con il padre, che da lei esige sempre il massimo, al punto da voler prendere tutte le decisioni che la riguardano.

Dentro di loro è racchiuso un potere immenso, che affonda le sue radici nelle origini dell’Universo stesso, in grado di riportare la luce in un mondo ferito o di farlo piombare definitivamente nel caos. Mentre cercano di trovare la strada per la salvezza dell’umanità, la memoria del Disastro continua a incombere sulle loro vite. Qual è la sua causa? Chi lo ha provocato? Nessuno sembra saperlo. O forse sì…

 


 Scheda libro
Titolo: “I Figli del Disastro”
Autore: Dario Degliuomini
Editore: Nativi Digitali Edizioni
Sito web editore: www.natividigitaliedizioni.it
Data di uscita: 8 febbraio 2018
Genere: Fantascienza distopica/post-apocalittica
Collana: “Fantasy”

Prezzo: Ebook 3.99€, cartaceo 12€
Formato: ebook (epub, mobi, pdf) e cartaceo su Amazon
Lunghezza: 260 pagine (circa)

Link per acquisto e altre info:

http://www.natividigitaliedizioni.it/prodotto/figli-del-disastro/




L'autore

 

Dario Degliuomini nasce a Milano nel 1987. Gli piace collezionare libri di fantascienza e partecipare ai concorsi letterari, dove puntualmente non vince. I Figli del Disastro è il suo primo romanzo, poi si vedrà.