giovedì 26 gennaio 2017

Anteprima "Sette giorni di Te" di K.A. Linde in uscita il 9 febbraio

Dall’autrice bestseller del New York Times il seguito di "Senza compromessi"

Trama
Lexi ha finalmente detto addio ai rapporti distruttivi e ha iniziato una relazione con un uomo molto sexy. Ma proprio quando pensa di essere riuscita a chiudere con il passato una volta per tutte, il suo mondo viene di nuovo messo sottosopra da una telefonata di Ramsey Bridges. Un anno dopo il suo ingresso nella vita di Lexi, Ramsey sta cercando di chiederle scusa e fa l’unica cosa che lei non si aspetterebbe mai: la invita al matrimonio di Jack. Il matrimonio che lei ha cercato a tutti i costi di evitare. A quanto pare per Lexi è impossibile sfuggire a Jack e a tutto ciò che lo circonda. Ma lo desidera davvero? Malgrado la chimica esplosiva tra lei e Ramsey, resta scettica e non riesce a fidarsi di lui dopo tutto quello che è successo. E se Ramsey fosse l’unico in grado di farle dimenticare per sempre Jack? O forse sarebbe meglio voltare le spalle a ogni cosa e dedicarsi alla sua nuova vita?

L'opinione di chi l'ha letto:
«Senza compromessi è stato così emozionante… Quando ho iniziato a leggere questo secondo libro avevo un nodo allo stomaco. Che sequel incredibile! Ho sentito sulla pelle ogni pagina. E gli ultimi capitoli… incredibilmente perfetto! Sto ancora sorridendo! Ho amato la storia, adorato i personaggi. Non vedo l’ora che esca il terzo libro!»
S.C. Stephens

Scheda

Titolo: Sette Giorni Di Te
Autrice: K.A. Linde
Editore: Newton Compton
Pagine: 448
Prezzo: € 9,90
Ebook: € 0,99
Serie: Avoiding #2
Genere: Contemporary Romance


La serie Avoiding:


1. Avoiding Commitment  (Senza Compromessi, 2015)
2. Avoiding Responsability (Sette Giorni Di Te, 2017)
3. Avoiding Temptation 

martedì 24 gennaio 2017

Leggi Gratis "Amethyst" (La saga dei Chase vol. 1) di Lauren Royal


Se vi piacciono i romance storici , ecco un E book che si può scaricare gratis!


Per il download Cliccate su Amazon 

La rubrica Leggi Gratis oggi è dedicata a Lauren Royal un'autrice che ha scritto una lunghissima saga dedicata alla famiglia aristocratica dei Chase. In realtà i periodi storici di riferimento sono due: il XVII secolo con i suoi sconvolgimenti politici e sociali e il Regency. 

Dopo aver scritto la prima serie di sette libri, l'autrice ha scoperto di non essere pronta ad abbandonare i Chase che a quel punto le sembravano veri quanto la sua famiglia, (come la capisco...) così ha creato una nuova generazione nell'elegante era Regency. Si è anche divertita a nascondere le tracce dei primi Chase  in vecchi ritratti di famiglia, tradizioni e ricette familiari. 

Ametyst è il primo libro della serie che si può scaricare e leggere gratuitamente. 

Trama: 


Londra, 1666

Amethyst Goldsmith fabbrica gioielli favolosi, ma il suo futuro non è brillante come i pezzi che crea. Anche se la tradizione dice che deve sposare l’apprendista di suo padre, il suo cuore si ribella a questa unione. Pochi giorni, e Amy sarà condannata a un matrimonio opprimente, senza amore e non vede via d’uscita, finché il terribile incendio del 1666 devasta Londra e la tragedia la fa finire tra le braccia di un affascinante aristocratico che sa riconoscere un diamante grezzo quando lo vede...

Colin Chase, il Conte di Greystone, ha già programmato tutto il suo futuro. Sta cercando di riportare all’antica gloria il suo castello in rovina e la sua tenuta, e la chiave di tutto è la sua futura, ricchissima, sposa. Ma il Grande Incendio scombina i suoi piani, scaricandogli addosso un grosso problema, nella persona della figlia di un umile mercante, della quale, purtroppo, si innamora...

Scheda

Autrice: Lauren Royal
Traduttrice: Mirella Banfi
Editore: Novelty Books
Pagine: 360
Genere: Romance storico
Serie: vol.1 Saga dei Chase

Tutti i libri dell'autrice cliccando sulla sua pagina  Amazon


sabato 21 gennaio 2017

Segnalazione "Morte a San Siro" un noir di Alessandro Bastasi




«In zona San Siro a Milano una macabra scoperta ha funestato questa mattina il lavoro di Khalid Buhar, macchinista dell’impresa edile Milano Costruzioni, mentre si accingeva a spianare il terreno a ridosso di una vecchia villa, abbattuta per far posto a un nuovo ipermercato di proprietà del magnate svizzero Karl Heimer. Stava operando con la scavatrice quando, dalle macerie, sono improvvisamente venuti alla luce alcuni resti umani». Guido Barbieri, professore di storia in pensione, non ha dubbi: si tratta di Angela Pozzi, scomparsa a 17 anni nel lontano 1965. Una ragazza della quale lui, diciottenne, era follemente innamorato. Ma sembra che la morte di Angela Pozzi interessi solo a lui e di riflesso alla figlia Laura, giornalista di un’emittente televisiva. La magistratura ha infatti gatte da pelare molto più urgenti e pressanti. Sarà però un nuovo inaspettato delitto a richiedere l’intervento deciso di Daniele Ferrazza, un commissario di polizia giudiziaria che nutre per Laura un interesse non soltanto professionale. Il commissario si troverà ad affrontare un caso oscillante tra passato e presente, all’apparenza indecifrabile. Tanto indecifrabile da sfuggire ai canoni classici dei fatti di sangue. La vera protagonista del romanzo è come sempre Milano, con la trasformazione che ha subito, dagli anni Sessanta ad oggi, da città industriale a città di servizi multietnica, dove sono scomparse le latterie, i trani, il fumo delle ciminiere e lo smog delle caldaie a carbone, lasciando il posto ad asettici uffici, al proliferare dei media, al trionfo del digitale. Una mutazione nella quale si specchia il rapporto non facile tra un padre cresciuto sull’onda ideologica di un Novecento che non c’è più e una figlia pragmatica e interamente dedita alla carriera professionale, e nella quale la presenza ingombrante dei media nei casi giudiziari diventa la normalità. Oggi i processi si fanno in televisione, commenta uno dei personaggi. Una realtà del nostro tempo che qui trova l’ennesima conferma.


Scheda libro

Titolo: Morte a San Siro
Autore: Alessandro Bastasi
Editore: Fratelli Frilli Editori
Collana: I tascabili Noir
Pagine: 288
prezzo: € 12,90


Alessandro Bastasi è nato a Treviso nel 1949. A 27 anni si è trasferito a Milano, dove attualmente vive e lavora. Con un passato di attore teatrale, a Venezia ha recitato al teatro Ridotto con il mitico Gino Cavalieri, ha continuato in seguito a calcare le scene fino all'ultima partecipazione nell’atto unico Virginia (2010) di Giuseppe Battarino e altri. Nella seconda metà degli anni ’70 ha scritto numerosi articoli di argomento teatrale per riviste del settore (“Sipario”, “La Ribalta”). Tra il 1990 e il 1993 ha vissuto a Mosca. Gli avvenimenti di quegli anni – di passaggio dall’URSS alla nuova Russia – gli hanno dato materia per il suo primo romanzo La fossa comune, pubblicato nel 2008 e ambientato nella capitale russa. In seguito ha dato alle stampe: La gabbia criminale (romanzo, Eclissi Editrice 2010), Città contro (romanzo, Eclissi Editrice 2011), Ologrammi (racconto, MilanoNera Edizioni 2012), La caduta dello status (racconto pubblicato sul quotidiano “Il Manifesto” 2012), Cronaca di un’apocalisse annunciata (racconto, nell’antologia Cronache dalla fine del mondo, Historica Edizioni 2012), La scelta di Lazzaro (romanzo, Meme Publishers editore 2013), Milan by night (racconto, nell’antologia Una notte a Milano, Novecento Editore 2014) ed Era la Milano da bere (Fratelli Frilli Editori, 2016). Altri racconti sono presenti in vari siti letterari.

venerdì 20 gennaio 2017

Spazio esordienti: Eleonora Zizzi e "La morale di Venere"


Lo spazio esordienti di oggi è dedicato a una giovane autrice, Eleonora Zizzi, e al suo romanzo che parla di una delicata storia d'amore.


Titolo: “La Morale di Venere”
Autrice: Eleonora Zizzi
Editore: Albatros
Data di uscita: 20/09/2015
Genere: Romanzo Rosa, Filosofico
Formato: Cartaceo
Prezzo: 9.50€
Disponibile su: Amazon (
amzn.to/2j0B0Yr), IBS, Unilibro e tutte le maggiori librerie online
Blog dell'autrice - storytelllereyewriting
Sinossi:

Forse l'amore non è altro che la forma più essenziale di libertà. È la forma più pura di bellezza e perfezione assoluta. L'amore è vita, respiro che attraversa l'anima e ci fa sentire vivi. Se siamo liberi possiamo amare, perché amore è libertà, è abbattere i pregiudizi, è superare tutti i limiti che a volte è proprio l'uomo a frapporre tra se stesso e l'amore. Il sentimento più sublime che poeti di ogni tempo hanno cantato, a cui hanno dedicato romanzi e liriche, non ha età, supera i confini del tempo.
In queste pagine è raccontata proprio una storia d'amore, quella tra Silvia e Niccolò Foscolo. Lui noto poeta, ammaliato dalla bellezza del gentil sesso, amante di tante donne, ma che alla fine perde la testa per questa giovane fanciulla. Ma spesso è il fato a scrivere le parole di una storia d'amore, a colmare la notte di incubi e dall'altro a riempire le giornate di speranze per le sorti future, a descrivere emozioni e passioni, fremiti e sentimenti che rendono ogni storia d'amore eterna.

L'autrice:

Eleonora Zizzi nasce il 13 giugno del 1996 a Pinerolo. Vive a Bricherasio, in provincia di Torino. Ha terminato l’indirizzo liceale di Scienze Umane. “La Morale di Venere” è la sua prima pubblicazione (ottobre 2015). Due sue poesie sono presenti nell’Enciclopedia della Poesia Contemporanea Italiana 2016 della fondazione Mario Luzi. Gestisce il blog di scrittura creativa “storytellereyewriting- immaginando un mondo fatto di amore teatrale”. Dal dicembre 2016 diventa amministratrice e fondatrice di “storytellereyewriting campagna sociale”, un’iniziativa culturale no-profit che ha lo scopo di promuovere la lettura e le arti creative, in primis la scrittura.









sabato 14 gennaio 2017

Leggi gratis "Ancora un ballo" di Eva Fairwald

Ritorna la rubrica dedicata alle letture gratuite con un racconto scritto da Eva Fairwald, autrice fantasy che scrive storie ricche di passione.


Ecco la trama:




Un amore. Un luogo. Un tempo.

Kara e Axel sanno che le persone come loro non sono destinate a finire insieme.
La trafficante e il figlio di un duca, l’umana e l’essere fatato, intrappolati fra ragione e attrazione.

Un ballo in maschera sembra l’occasione perfetta per stare insieme, ma i lavori sporchi non rispettano l’orario d’ufficio e il chiaro di luna non è estraneo agli spargimenti di sangue.

“Ancora un ballo” è un RACCONTO BREVE ( tempo di lettura 15-20 minuti) che ha per protagonisti due personaggi chiave della serie “The Tidssons’ Archives”.


Per il download gratuito cliccate su Amazon

mercoledì 11 gennaio 2017

Anteprima "Il tridente di Shiva" IV volume della saga "La croce della vita" di Valentina Marcone


Titolo: “Il Tridente di Shiva
IV volume della saga “La Croce della Vita”
Autrice: Valentina Marcone
Editore: Nativi Digitali Edizioni
Sito web editore: www.natividigitaliedizioni.it
Data di uscita: ebook 12 gennaio 2017, cartaceo 19 gennaio
Genere: Paranormal Romance, Urban Fantasy
Collana: “Fantasy”
Prezzo: Ebook 3.99€, cartaceo 12€
Formato: ebook (epub, mobi, pdf) e cartaceo su Amazon
Lunghezza: 240 pagine (circa)
Sinossi:

Se avessi dovuto definire me stessa con quattro aggettivi avrei scelto: testarda, sincera, passionale e pacifica. Sì esatto, pacifica: nonostante fossi una temibile creatura mitica cresciuta da tre vampiri leggendari. non cercavo lo scontro se potevo evitarlo, ma a volte ci sono guerre a cui non puoi sottrarti. A volte sei costretto a difenderti, a non farti metter i piedi in testa, ad alzare la testa e dire ‘Basta!’; non sai se vincerai, magari sarà l’ultima cosa che farai, magari sarà il tuo momento di gloria, questo non lo sai. Sai solo che tu non sei fatta per seguire, non sei fatta per nasconderti, non sei fatta per abbassare la testa e dire ‘grazie’ ogni volta che il tuo padrone ti porta da mangiare, tu sei fatta per lottare, sei fatta per essere libera e non puoi permettere a nessuno di avere potere sulla tua vita.
C’è chi si accontenta di essere una pecora tutta la vita, e poi c’è chi preferisce ruggire come un leone, anche se quel ruggito sarà quello che ti porterà alla morte.”

Quarto parte della serie Paranormal Romance “La Croce della Vita”, con “Il Tridente di Shiva” vedrete la Furia Deva diventare adulta mentre dovrà fare i conti con una nuova, misteriosa minaccia...


L'autrice

Valentina Marcone, nata nella provincia di Salerno nel 1986, laureata in Farmacia all’università di Salerno, ha una sola grande passione: i libri. Che essi siano di scuola, di favole, di storia, di letteratura classica, non ha importanza, purché scritti in inglese o italiano. Adora il genere fantasy, tanto che il suo primo libro ha come protagonista una Furia. Le piace pensare di non raccontare storie, ma creare personaggi che plasmano da soli la loro storia.
Ha pubblicato con Nativi Digitali Edizioni:

lunedì 9 gennaio 2017

Recensione "La strada del cuore" di Alice De Checchi"

Una storia contemporanea di grande attualità!

Avevo in programma già da tempo questa lettura e grazie al maltempo di questi ultimi giorni che mi ha costretta a restare in casa, ho finalmente potuto sfoltire i miei arretrati libreschi.

La strada del cuore è un romanzo corale ben calato nella realtà odierna e nei problemi sociali che stiamo vivendo. La protagonista principale è Stella, una donna che si trova in un momento difficile. La sua sofferenza proviene non solo dal divorzio imminente, ma anche dalla perdita d'identità dovuta al trauma subito da bambina, quando la madre l'ha abbandonata in un orfanotrofio.

Oltre alla sua storia vengono narrate le vicende di altre quattro donne,  Adele, Elisa, Valentina e Antonia, amiche di vecchia data di Stella. 
Ognuna con la sua vita e i suoi problemi, emblemi di una condizione femminile quasi mai idilliaca. 

Valentina è l'unica che ha una famiglia felice alle spalle ma deve fare i conti con la difficoltà 
a trovare lavoro che incontra una mamma con una bambina piccola  (come se le donne, e le madri in particolare, non avessero sempre lavorato, ma purtroppo in questo mondo odierno prevale solo la logica del profitto). 

Elisa, Adele e Antonia, invece, sono alle prese con problemi di coppia, difficoltà di relazione, tradimenti, insomma ognuna ha le sue gatte da pelare.

Torniamo a Stella che si è annullata per dieci anni in un matrimonio sbagliato.

Luca, l'ex marito di Stella, è un uomo cinico e spietato che invece d'incoraggiare la donna ad esprimere la sua personalità, l'ha soffocata impedendole perfino di dipingere, la sua grande passione. Detesto l'arroganza di certe persone che si permettono di sapere cosa è meglio per gli altri e sono sempre pronte a deridere e uccidere i loro sogni, magari solo per invidia.

Fortunatamente Stella trova un amico, un alleato e infine un fidanzato in Matteo, un uomo che è l'antitesi di Luca. Matteo fa il veterinario, è buono e comprensivo e incoraggia Stella a cercare di fare luce sulle sue origini per poter chiarire il passato e poi andare avanti. Comincia così la parte più misteriosa della vicenda. 

La passione di Stella per la pittura la porta a risalire a un'antica villa cinquecentesca. 

La splendida dimora racchiude segreti gelosamente custoditi che riguardano anche  la sua nascita illegittima. Riuscirà la giovane donna a scoprire quello che è realmente successo tanti anni prima? Ogni figlio adottivo desidera trovare una spiegazione all'abbandono dei suoi genitori naturali, ma a volte è davvero difficile individuare il bandolo della matassa che in questo caso si presenta particolarmente complicata perché i legami familiari creati dall'autrice sono intricatissimi. 

La vicenda si svolge nel giro di un anno che porterà grandi cambiamenti nella vita di tutti i personaggi.

Splendida l'ambientazione del romanzo: la Toscana con le sue bellissime città, Siena e Firenze, innanzi tutto, poi la campagna e villa Fiorenti-Manenti. 

La narrazione in prima persona è molto coinvolgente e non si può fare a meno di immedesimarsi fin dalle prime  pagine in Stella, la protagonista, una donna che nonostante tutte le avversità riuscirà a trovare il coraggio di cambiare la sua vita.
L'autrice ha un buon ritmo narrativo, fluido e scorrevole, nonostante i tanti refusi, e grazie ai numerosi colpi di scena, cattura e trattiene l'attenzione del lettore fino alla fine. 
La scelta di narrare la storia secondo il punto di vista alternato delle cinque amiche mi è piaciuta, così come ho apprezzato questa storia tutta al femminile che trova nei valori dell'amicizia e della solidarietà i suoi punti di forza.


Link per l'acquisto
 https://www.amazon.it/dp/B01M4PXT10/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1477864055&sr=8-2&keywords=la+strada+del+cuore


Scheda
Autore Alice De Checchi
Editore Selfpublishing
Pagine 301
E book € 1,99
Cartaceo € 14,00
Gratis con Kindle Unlimited


Biografia:

Alice De Checchi nasce nel 1989, si è diplomata in ragioneria e vive attualmente in un paesino in provincia di Padova. Quando era ancora una bambina aveva già sviluppato un nutrito numero di passioni tra le quali l’archeologia, la cucina, la musica e il cinema, ma quella più forte è stata sicuramente quella per i libri. La lettura ha sempre fatto parte di lei mentre la scrittura è arrivata con il tempo, ha iniziato con il recensire nel network letterario Qlibri dei romanzi e nel febbraio 2015 ha aperto un lit blog personale thebooksofalice.blogspot.it e uno in comune con Valentina Bellucci suitcasedilibri.blogspot.it. "Un ricordo dal passato" è stato il suo romanzo di esordio.


mercoledì 4 gennaio 2017

Recensione "Cuore a cuore" di Lisa Kleypas




Già pubblicato nella serie I Romanzi Classic, "Cuore a cuore" viene riproposto nella Collana Oro che racchiude le storie più belle e appassionanti. Paesaggi suggestivi, domestici in stile Downton Abbey, un amore intenso ed emozionante, un pizzico di mistero ne fanno un vero gioiellino.


Trama

San Pietroburgo, 1870. La bellissima Anastasia Ivanovna Kaptereva sta per sposare il principe Mikhail Angelovsky, ma poco prima delle nozze viene trovata priva di sensi accanto al cadavere dell’uomo. Rinchiusa in carcere e condannata a morte, Tasia riesce a fuggire grazie a una misteriosa pozione, ma gli imprevisti non sono ancora finiti! Dopo essersi trasferita in Inghilterra, infatti, la giovane prende servizio come istitutrice presso il marchese di Stokehurst e subito il suo fascino esotico la espone al rischio più grande: quello del cuore. Tuttavia, i tragici fatti del passato la inseguono ovunque. Forse solo la protezione del marchese potrebbe salvarla…


CUORE A CUORE ( Midnight Angel ) è il primo romanzo della serie Stokehurst, che ha come protagonisti i componenti dell’omonima famiglia.
Il suo sequel, CON TE, ADESSO ( Prince of Dreams ), è già stato pubblicato nella collana I Romanzi Classic – nr. 969.



Recensione


Lisa Kleypas è una delle mie autrici romance preferite. Poche volte mi capita di trovare una scrittura altrettanto coinvolgente che cattura la mia attenzione dall'inizio alla fine, insomma, come si suol dire, la Kleypas è una garanzia...


Bella l'ambientazione del  libro che oltre all'Inghilterra comprende anche la Russia, paese natale di Tasia, principessa da favola, costretta a fuggire e nascondersi per salvarsi la vita.

L'incipit è molto intrigante: Tasia è rinchiusa in prigione, in attesa dell'esecuzione e viene insidiata dal carceriere. Fortunatamente le sue premonizioni le hanno valso la fama di strega che almeno la salva dalle attenzioni maschili non richieste.  Il suo essere "diversa" non le viene certo perdonato in un paese superstizioso come la Russia dell'Ottocento, così l'unica soluzione è la fuga in Inghilterra.

Parliamo dei protagonisti che risultano entrambi forti, affascinanti e determinati:
Tasia è giovanissima, ha solo diciotto anni, ma le disgrazie subite l'hanno fatta maturare velocemente. Dopo aver condotto una vita agiata ha dovuto abbandonare  il suo ruolo di ereditiera destinata a sposare un principe e ormai deve lavorare per vivere. Il senso di colpa per quello che è successo in Russia la tormenta incessantemente e il suo unico conforto è la fede.
Luke è rimasto vedovo da diversi anni e vive a Southgate Hall con la figlia ormai adolescente. Non desidera risposarsi e si concede solo una relazione fisica con l'amante londinese. L'ultima cosa che il marchese di Stokehurst si aspetta dalla vita, è di innamorarsi di nuovo e soprattutto non di quella ragazzina misteriosa che gli sembra poco più grande della figlia. Prova un'istintiva avversione per Tasia e fa di tutto per non assumerla. Alla fine cede soltanto per accontentare i suoi amici che gli hanno chiesto un favore però si riserva di licenziarla appena possibile.


Fra i due sprizzeranno scintille fin dal primo momento. Luke è poco tenero con lei e Tasia, dopo essere sfuggita per un pelo a una condanna a morte, ha sviluppato una tale forza morale che non solo non ha niente delle svenevoli dame inglesi dell'epoca, ma gli tiene testa in ogni occasione. Insomma, un bello scontro di caratteri.

Luke è rimasto ustionato e ha perso una mano nel tentativo di salvare l'amatissima moglie e la figlia da un incendio. Anche lui ha subito delle perdite, ha visto la sua vita distrutta e ha dovuto ricominciare daccapo e questa consapevolezza lo avvicina a Tasia.

Una sera, durante una festa, la sensitiva madame Miracle, attirerà l'attenzione di tutti gli invitati sulla protagonista mettendola in pericolo. Solo allora, quando sta per perderla, Luke capisce che non può più fare a meno di lei, riesce a superare tutti i suoi dubbi e la chiede in moglie. Tasia, dal canto suo, subisce il fascino di quell'uomo burbero e affascinante, ma quando tutto sembra risolversi, il passato ritorna a minacciare la felicità e la vita della ragazza...


Bellissima storia che ho amato dall'inizio alla fine per la grande intensità dei sentimenti dei protagonisti mirabilmente descritti dall'autrice. Entrambi hanno grandi ferite da rimarginare ma il passaggio dal dolore al sentimento amoroso avviene in maniera graduale e convincente. 
 Accattivanti i personaggi secondari, a cominciare da Emma, la figlia di Luke, che sarà la protagonista del seguito "Con te adesso" che però ho apprezzato meno di "Cuore a Cuore".