giovedì 8 febbraio 2018

“CLAUDIO BAGLIONI. UN CANTAUTORE DEI GIORNI NOSTRI 1967-2018” dello scrittore Paolo Jachia (Fratelli Frilli Editori).



 
Che lo si ami o meno, nessuno può ignorare il festival sanremese visto che il bombardamento mediatico inizia con mesi di anticipo.  Quest'anno la manifestazione è condotta   dall'inossidabile Claudio Baglioni, uno dei maggiori cantautori italiani  sul quale è appena uscito un interessante saggio musicale. che interesserà sicuramente ai suoi numerosi fans.  
                                                          


Un volume che ripercorre in maniera cronologica la carriera non solo musicale di Claudio Baglioni. Una ricerca che parte dalla prima canzone scritta nel 1967 sino ad arrivare alla sua designazione come direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo 2018. Non si tratta di una semplice biografia ma di una puntuale analisi di tutti i suoi dischi e di quasi tutte le sue canzoni. L'autore mette in risalto la capacità comunicativa e lo spessore artistico di Baglioni evidenziandone il grande percorso cinquantennale meritorio a suo avviso di un riconoscimento alla carriera che auspica possa arrivare presto.                             

2 commenti:

  1. Amo Baglioni...e quest anno guardo sanremo ancora più volentieri perché c'è lui :-D
    Interessante questo testo

    RispondiElimina
  2. Ciao Angela :) anch'io condivido il tuo amore per Baglioni, le sue canzoni sono fantastiche <3 :))

    RispondiElimina

Se lasciate un commento, non dimenticate di firmarlo. Grazie