mercoledì 17 gennaio 2018

Il magico mondo di Antonio Aschiarolo





Vi piacciono le fiabe? Io le considero una porta aperta verso il meraviglioso universo della fantasia.
Il loro fascino sempre attuale rivive nei delicati racconti di Antonio Aschiarolo, un autore che ho appena scoperto. Il suo mondo fantastico è popolato da principi e principesse, streghe diaboliche, gnomi e magia ma offre anche grandi insegnamenti morali e importanti spunti di riflessione.


Prima di passare all'intervista che mi ha gentilmente concesso, ecco una carrellata dei suoi lavori: 
 
 Titolo: "Il novello Principe"
Genere: racconto
Casa editrice: self publishing
Prezzo: 1,02 euro
Formato: epub / mobi
Anno: 2014
Sinossi. 
In uno scenario fiabesco, un nano, pur di conquistare l'amore di una meravigliosa principessa, si affida ai malefici di una strega diabolica. Diventerà anch'egli bellissimo, ma l'amore vero, quello del cuore, "non si può acquistare né barattare". Neanche con i sotterfugi.
Isbn: 9788827537718








Titolo: "Helga"

Genere: racconto

Casa editrice: self publishing
Prezzo: 0,99 euro
Formato: epub / mobi
Anno: 2017
Sinossi.
In una fredda giornata d'inverno, Helga fu rinvenuta in fasce da due umili contadini che l’allevarono con sani principi. Crebbe spensierata finché, dalla madre naturale, una regina potentissima, le fu data la possibilità di diventare principessa e di governare un intero regno.
Ma la ricchezza non sempre rende felici…
Isbn: 9788827541753
Lingua: italiano
 

 
Titolo: "La stella e i sogni di Pan"
Genere: racconto
Casa editrice: self publishing
Prezzo: 0,99 euro
Formato: epub / mobi
Anno: 2014
Sinossi. 
Nel corso delle sue avventure, Pan, grazie all'aiuto di una stella che asseconda i suoi desideri, vive romanticamente delle metamorfosi: baciando un seme magico diventa cicogna, poi arcobaleno e infine ciliegio. Tuttavia, ogni volta, sarà insoddisfatto di ciò che è diventato rendendosi conto che la vera bellezza regna in ciascuno di noi.
Isbn: 9788868856144
Lingua: italiano



Titolo: "L'angelo e il mugnaio"
Genere: racconto
Casa editrice: self publishing
Prezzo: 0,99 euro
Formato: epub / mobi
Anno: 2014
Sinossi.
"La vita è un dono prezioso, e il tempo per goderla è troppo breve. Quindi sorridi sempre, e ricorda: la ragione trova spesso una possibilità, il cuore ti dà sempre una certezza" (Cit.)
La favola tratteggia il grande spirito umanitario di un mugnaio che trascorre i suoi giorni elargendo insegnamenti e valori ai propri figli.
Da un angelo che gli appare in sogno, avrà ben due volte la possibilità di diventare ricco; ma, in entrambi i casi, rinuncia al proprio tesoro per far del bene a chi ne ha più bisogno.
Alla fine dei suoi giorni, dopo una vita di sofferenze e di sacrifici, troverà l'adeguata e inaspettata ricompensa.
Isbn: 9786050314212
Lingua: italiano
 
 



Titolo: "La rinascita di Hans"
Genere: romanzo breve
Casa editrice: self publishing
Prezzo: 1,99 euro
Formato: epub / mobi
Anno: 2013
Sinossi.
All'interno di questo romanzo breve, si delinea il percorso interiore del poeta Hans tra vicissitudini umane e parabole romantiche. La vita assume contorni magici, l’amore per la solitudine porta all’ascesa artistica e le venature dell’animo si colorano di magia.
Come potrà il poeta Hans uscire dal tunnel oscuro dei suoi giorni e riappropriarsi della sua vita? In che modo la vena artistica gli sarà d'aiuto?
Isbn: 9788868853181
Lingua: italiano
 
 
 
Gli ebook sono acquistabili nei principali store online e su Google Play.
 
LaFeltrinelli: http://goo.gl/wZaDW1
 
 
StreetLib Stores: https://goo.gl/pRrYN4


Ecc.

 

 
Se volete mettervi in contatto con Antonio Aschiarolo ecco i suoi recapiti
 
 
 
 
  





E infine l'intervista che l'autore mi ha gentilmente concesso:


Quando hai iniziato a scrivere?

A me principalmente piace leggere: ho una passione sconfinata per la letteratura classica. L’intenzione di scrivere è arrivata in seguito, quando ho messo su carta le favole inventate per le mie figlie.



Cosa rappresenta la scrittura nella tua vita?

Avendo pochissimo tempo per dedicarmi alla scrittura, non posso certo considerarla un vero e proprio lavoro. L’arte di scrivere richiede pace, tranquillità, solitudine e silenzio. Conoscere sé stessi è il primo passo per essere creativi.



Quali sono i tuoi autori preferiti?

Quelli che adoro hanno lasciato orme indelebili nel tempo, per cui sono scrittori a 360° gradi. Nella mia vita avrò letto centinaia di libri, alcuni di essi più volte. Ad ogni modo, mi colpiscono le opere di Shakespeare, Proust, Goethe, Tolstoj, H. Hesse, ecc. insomma tutti quei personaggi letterari che hanno saputo regalarci con la loro penna pagine memorabili.

Come scrissi tempo fa sul mio blog: “l’arte non ha epoca. È l’emozione che dorme su guanciali d’eternità”.


Come nascono le idee per i tuoi lavori?
Metto a punto, a grandi linee, la trama e il finale. Il resto vien da sé.




Gli italiani non sono un popolo di lettori. Cosa proporresti per invogliarli alla lettura?

Quanto dici, è vero. Ultimamente l’Istat ha riportato una notizia che deve far riflettere: la quota di lettori è scesa drasticamente. In questo modo corriamo un serio rischio perché la libertà (di pensiero) si ottiene studiando.

Dunque è necessario ripartire dalla scuola e dalla famiglia; leggere ogni sera una fiaba, crea nei bambini la passione per i libri e riduce le difficoltà di apprendimento. Insomma è un investimento a lungo termine per l’intero Paese.




Progetti per il futuro

Difficile fare progetti; il futuro non me lo so proprio immaginare. Resta sempre un’incognita. E’ una finestra aperta sul mondo dalla quale puoi aspettarti di tutto e di più.


Grazie, Antonio, per aver accettato di rispondere alle mie domande e per aver mostrato il tuo mondo fantastico ai lettori.


 

4 commenti:

  1. bello leggere le interviste, aiuta a conoscere meglio gli autori!
    Di Antonio ho letto diversi racconto e presto leggerò anche Helga ;)
    Mi piace molto come scrive e le storie che racconta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Angela. E' raro trovare tanta gentilezza

      Elimina
  2. Hmmm... il fascino delle fiabe non tramonta mai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le fiabe rappresentano un tesoro da custodire. Per questo sono tanto amate dai bambini. Buona serata, Erielle

      Elimina

Se lasciate un commento, non dimenticate di firmarlo. Grazie